A TUTTA GOLA

Focaccine aromatiche

Le Focaccine aromatiche sono molto gustose e profumate. Sono a base di impasto lievitato con farina 0, semola rimacinata e olio aromatizzato. Potete scegliere se mettere più semola o farina io mi sono regolata in base a ciò che avevo a disposizione.
Ho utilizzato anche pochissimo lievito come al solito, potete anche aumentare di poco la dose, lasciando lievitare in frigo se fa troppo caldo. Si può utilizzare benissimo anche il lievito madre ( max 100g).

Molto semplici da preparare e molto sfiziose dalla forma contorta e un pomodorino succoso al centro.

Una tira l’ altra, adatte come spuntino, aperitivo oppure da mettere in un buffet.

Vediamo subito come prepararle.

Focaccine aromatiche
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Ore
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10 circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina 0
  • 150 gfarina di grano duro
  • 60 mlolio extravergine d’oliva
  • 250 mlacqua
  • 2 glievito di birra fresco
  • q.b.erbe aromatiche (rosmarino, timo fresco, basilico, salvia)
  • 1 spicchioaglio fresco ((facoltativo))
  • 1 cucchiainosale (colmo)
  • 1 cucchiainomiele

Strumenti

  • Spianatoia
  • Planetaria
  • Mattarello
  • Leccarda
  • Carta forno

Preparazione

  1. Nella planetaria mettiamo le farine, il lievito e il miele. Azioniamo il gancio e lasciamo lavorare aggiungendo a filo l’ acqua.

    Appena assorbita l’ acqua, aggiungiamo il sale e facciamo lavorare fino a che l’ impasta si sarà staccato dalle pareti della planetaria e incordato vicino al gancio.

    Prendiamo l’ impasto, gli diamo 3 o 4 pieghe e poi lo lasciamo riposare sotto un canovaccio per una notte.

  2. Prepariamo l’ olio aromatico lasciando in infusione le erbette e l’ aglio schiacciato.

    La mattina seguente prendiamo l’ impasto lievitato lo rimettiamo nella planetaria e facciamo lavorare insieme all’ olio.

    L’ impasto deve risultare nuovamente omogeneo e deve aver pulito le pareti della planetaria, appena la planetaria risulterà pulita spegnetela subito altrimenti si romperà la maglia glutanica.

    Diamo qualche altra piega all’ impasto e lasciamo riposare nuovamente per altre 2 o 3 ore.

  3. Riprendiamo l’ impasto e lo rovesciamo su una spianatoia infarinata.

    Lo ripieghiamo su se stesso nuovamente e lo tagliamo prima in quattro parti poi in sei e in otto, potete tagliare fino a 12 pezzi dipende quando volete fare grandi le facaccine.

    A questo punto ogni pezzo di impasto lo stendiamo con il matterello e lo arrotoliamo formando un cordoncino che a sua volta lo intrecciamo su se stesso e lo uniamo a ciambella.

    Aiutiamoci se serve con dell’ altra farina di semola se possibile.

  4. Mettiamo le nostre ciambelline su una leccarda rivestita da carta da forno e in mezzo al buco mettiamo un pomodorino.

    Spennelliamo la superficie delle focaccine con acqua e un po di sale, utilizzando la stessa tazzina dove abbiamo messo in infusione l’ olio con le erbe aromatiche.

    Completiamo con un altro giro d’ olio e foglioline delle erbette.

    Inforniamo alla massima temperatura del nostro forno per circa 20 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.