A TUTTA GOLA

Pane pita

Il Pane pita è un impasto lievitato tipico mediorientale che accompagna varie salse coma babaganoush, hummus oppure carne come il kebab, ma anche mediterraneo, si utilizza nella cucina greca farcito con carne varia, ortaggi e salsa allo yogurt (gyros).

E’ una sorta di pane piatto cotto su pietra ma anche su piastre in ghisa o metallo antiaderente, morbido, leggermente elastico e fragrante, facile da preparare.

Vediamo cosa occorre e prepariamolo subito.

Pane pita
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaMediorientale

Ingredienti

  • 500 gfarina 0
  • 6 glievito di birra fresco
  • Mezzo cucchiainozucchero
  • 2 cucchiaiolio di oliva
  • 300 mlacqua
  • 10 gsale

Strumenti

  • Planetaria
  • Piastra antiaderente
  • Mattarello
  • Spianatoia

Preparazione

  1. Nella planetaria mettiamo la farina, il lievito e lo zucchero.

    Azioniamo alla massima velocità e aggiungiamo l’ acqua a filo, dopodichè anche l’ olio sempre a filo e infine il sale.

  2. Appena le pareti della planetaria risulteranno pulite e avremo ottenuto un composto liscio e omogeneo, togliamo dal gancio e formiamo una palla.

  3. Lasciamo lievitare 2 o 3 ore fino al raddoppio, abbiate pazienza perchè abbiamo messo poco lievito.

  4. Una volta lievitato il tutto dividiamo l’ impasto in 8 parti uguali, facciamo delle palline e facciamo riposare circa 20 minuti.

  5. Con il matterello stendiamo ogni pallina in modo sottile e su una piastra o padella antiaderente ben calda, andiamo a cuocere le nostre pita fino a doratura di entrambi i lati.

  6. Serviamo farcite o semplici, possiamo conservarle nella pellicola trasparente per un paio di giorni e riscaldarle pochi secondi al microonde prima del consumo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.