A TUTTA GOLA

Panini alla panna

I Panini alla panna sono ultramorbidi e buonissimi per una colazione o merenda super golosa. Ottimi per essere farciti con della crema di nocciole oppure marmellata.

Sono perfetti da preparare quando aprite una confezione di panna liquida, ovviamente non avrete voglia di farne un’ altra ma i panini sono soluzione, si mantengono per due o tre giorni chiusi in un contenitore ermetico, appena sfornati sono particolarmente soffici.

Io ho utilizzato la panna già zuccherata e quindi nell’ impasto ho ridotto un po la dose dello zucchero ma se utilizzate la panna fresca potete aggiungere un altro o due cucchiai di zucchero.

Vediamo subito cosa ci occorre e come prepararli.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaInternazionale

Ingredienti

  • 500 gfarina 0
  • 250 mlpanna (liquida)
  • 2 cucchiaizucchero
  • 100 mlacqua
  • 3.5 glievito di birra secco
  • 1 cucchiainosale
  • 1uovo
  • 1tuorlo

Strumenti

  • Planetaria
  • Forno
  • Tarocco in metallo
  • Spianatoia
  • carta da forno
  • Leccarda

Preparazione

  1. Mettiamo come prima cosa la farina nella planetaria insieme al lievito e l’ acqua, azioniamo e facciamo girare.

  2. Aggiungiamo la panna a filo mentre lavora e dopo che si è amalgamato il tutto aggiungiamo l’ uovo sbattuto.

  3. Aggiungiamo anche lo zucchero e infine il sale.

    L’ impasto deve lavorare bene e si deve staccare dalle pareti della ciotola della planetaria.

  4. Formiamo un panetto e lasciamo riposare per circa 2 ore, deve raddoppiare di volume.

  5. Con un tarocco tagliamo il panetto lievitato in pezzi di circa 30 g ognuno. Formiamo delle palline.

  6. Facciamo lievitare per un’ altra ora e inforniamo a 180° per circa 25-30 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.