A TUTTA GOLA

Polpette al radicchio

Le polpette al radicchio sono sfiziose e saporite, adatte in un antipasto o come finger food in un ricco aperitivo.

Personalmente apprezzo molto questo ortaggio in questa ricetta, viene valorizzato abbastanza bene, ho voluto provare subito a prepararla dopo averla vista su tgcom24.

Vi dico subito che non è light, è fritta e ben condita al suo interno grazie alla besciamella che le da morbidezza e gusto, inoltre potete aggiungere se vi va della salsiccia sbriciolata, della pancetta o dello speck. Arricchite il sapore con del gorgonzola, del pecorino e chi più ne ha più ne metta.

Vediamo cosa ci serve e come prepararla.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Giorno 6 Ore
  • Tempo di cottura15 Ore
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

400 g radicchio (rosso lungo)
150 g mollica (di pane )
1 uovo
250 g besciamella (molto densa)
2 cucchiai formaggio (grattugiato)
q.b. pane grattugiato
q.b. sale
q.b. olio di semi di arachide (per friggere )

Strumenti

Passaggi

Procedimento

Per prima cosa in una ciotola, sbricioliamo bene la mollica di pane e impastiamo bene con le mani insieme all’uovo, alla besciamella e al formaggio. Aggiustiamo di sale.

Tagliamo molto finemente il radicchio lavato e asciugato e lo aggiungiamo all’impasto sempre incorporandolo con le mani.

Con le mani umide formiamo tante palline, passiamo le palline nel pane grattugiato e le andiamo a friggere nell’olio bollente.

Facciamo asciugare su della carta assorbente e serviamole calde. Si sono ottime anche fredde!

Le nostre polpette al radicchio si possono benissimo fare anche al forno, adagiandole sulla carta da forno senza aggiugere olio perchè la besciamella al loro interno contiene già burro che durante la cottura in forno potrebbe leggermente fuoriuscire.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.