A TUTTA GOLA

Caviale di melanzane (babaganoush)

Il Caviale di melanzane è una preparazione tipica del Medio oriente diffusa anche nel Nord Africa.

Il babaganoush o meglio baba ghannouj si serve per antipasto, ottimo come salsa per accompagnare fritture o farcire panini ma si accompagna soprattutto al pane pita o naan (clicca su per la ricetta).

Gli ingredienti principali oltre alle melanzane grosse o oblunghe sono l’ aglio e la salsa thaini. Quest’ ultima la trovate nei negozi ben forniti nel reparto di alimenti stranieri oppure nei negozietti orientali.

L’ aglio in questa preparazione è fondamentale, la cottura lo rende aromatico, digeribile e inodore, ma la ricetta vuole anche la nota fresca e pungente di quello fresco ma se volete potete ometterlo. In ogni caso se utilizzate la salsa per arricchire una ricetta e in piccole quantità non ci sono rischi di olezzi troppo sgradevoli, il rischio sta se lo mangiamo a cucchiaiate.

Ogni zona ha la propria versione su come preparare questa salsa, la base è sempre uguale ma le spezie possono cambiare in base alla disponibilità.
Ad esempio potete scegliere se utilizzare la paprika dolce o piccante in base ai vostri gusti o semplicemente non metterla, io ad esempio non ho messo il pepe.
L’ olio meglio se utilizziamo quello di sesamo o di lino ma va benissimo anche quello di oliva. Si può aggiungere coriandolo ma non fatevi mancare la menta fresca, io ho utilizzato quella piperita ma la fruttata è ancora meglio.
Stessa cosa per la nota acidula, potete sostituire il succo di limone con quello del lime che è meno aspro e più fresco.

Caviale di melanzane (babaganoush)
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaMediorientale

Ingredienti

  • 1 kgmelanzana ovale nera (grossa)
  • 1aglio fresco (testa intera )
  • 1 ramettomenta (5/6 foglioline)
  • 50 gsalsa di semi di sesamo (salsa thaini)
  • 1lime (il succo)
  • 1 spicchioaglio fresco
  • 1 cucchiainopaprika piccante
  • 2 cucchiaiolio di oliva
  • 1 pizzicosale

Strumenti

  • Tritatutto (mixer o Bimby)
  • Teglia
  • Carta forno

Preparazione

  1. Per prima cosa laviamo le melanzane e le mettiamo intere su una teglia con carta da forno insieme allo spicchio d’ aglio.

    Inforniamo il tutto nel forno già caldo a 180°. Impostiamo il timer a 90 minuti.

  2. Trascorsi 60 minuti tiriamo l’ aglio fuori dal forno, facciamo intiepidire e in una ciotola spolpiamo ogni spicchio.

    Trascorso il tempo tiriamo fuori anche le melanzane, devono risultare morbide e con la pelle raggrinsita.

  3. Priviamo le melanzane della buccia aiutandoci con un coltello, gettiamo via il liquido che rilasceranno, potrebbe risultare amarognolo.

    A questo punto uniamo agli altri ingredienti e frulliamo il tutto.

  4. Serviamo a tavola il babaganoush con dei semi di sesamo, qualche altra fogliolina di menta per decorare e il pane pita o naan.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.